GERENZANO- Bando della Regione: partecipa anche la parrocchia per il restauro della navata centrale e del transetto.

“Avendo già completato qualche anno fa la sistemazione delle navate laterali e data la necessità di provvedere a completare l’operazione con quella centrale e con il transetto, abbiamo partecipato al bando. La parrocchia aveva già affrontato un impegno pari al 40% della spesa complessiva, mentre il bando avrebbe potuto finanziare il restante 60%. In parte con denaro a fondo perduto e in parte da restituire a tasso zero”, spiegano dalla parrocchia.

Alla fine dello scorso mese, la Regione ha reso note le graduatorie: “La nostra parrocchia è l’ultimo degli Enti ecclesiastici che ha ottenuto il finanziamento. Rispetto al preventivo complessivo, avevamo chiesto un importo di poco superiore a 223mila euro. Per esaurimento delle risorse, però, la Regione aveva messo a disposizione solo 20mila euro a fondo perduto e 62mila da restituire, con un tempo di utilizzo di tali soldi entro 5 anni”.

Un finanziamento molto più basso rispetto a quanto richiesto: “Naturalmente, stando così le cose ritengo improbabile accettare di mettere mano a questo restauro. Nell’eventualità di risorse aggiuntive per la Regione e quindi di un aumento nel finanziamento, se ne riparlerà”, ha concluso don Franco Motta.

10042017