SARONNO – Saronno approda alle final four della Coppa Italia Isl: lo scorso weekend ha portato decisamente bene ai colori saronnesi. Le squadra del presidente Piero Bonetti, inserita nel girone preliminare A, doppo le due vittorie di Parma il fine settimana precedente, era al debutto casalingo e non ha sbagliato un colpo: sabato ha due volte superato il Collecchio, 3-2 con prova maiuscola della lanciatrice Alice Nicolini ed alla battuta di Susanna Soldi e Arianna Nicolini, mentre nella seconda gara è finita 7-6, con tre punti siglati all’ultimo inning e Susanna Soldi ancora scatenata in battuta. Domenica mattina il derby con Legnano, altre due vittorie: 4-0 e poi un più sofferto 5-4 all’extra inning. Saronno chiude dunque imbattuta il girone e vola alle finalissime, previste sabato prossimo a Collecchio contro Bussolengo, Bollate e Forlì. Classifica: Saronno 1000, Collecchio 500, Legnano 333, Parma 167.

Nel girone B vince imbattuto Bollate, per la Rhevendors Caronno lo scorso fine settimana le residue due gare con Banco di Sardegna Nuoro, a Bariola, nella prima partita 4-3 per le ospiti, nella seconda 13-7 per le caronnesi. Classifica: Bollate 1000, Rheavendors Caronno e Nuoro 250.

11042017