CARONNO PERTUSELLA – Nello “spezzatino” delle gare della 31′ giornata di serie D, che si giocano prima di Pasqua, la Caronnese è di scena giovedì pomeriggio alle 15 per l’atteso testa-coda con il Legnano. Per la formazione di mister Marco Gaburro tre punti d’obbligo per inseguire la vetta della classifica, che è ad una sola lunghezza. Il tutto contro legnanesi che d’altra parte stanno risalendo la china, restano ultimi, qualcuno li dava da tempo per spacciati ma adesso non sono poi così distanti quanto meno dalla zona playout, e possono tornare a sperare nella salvezza, soprattutto se riusciranno ad uscire indenni dal campo di corso della Vittoria a Caronno Pertusella.

Un match dunque pieno di motivazioni per i giocatori delle due formazioni, arbitra Marco Monaldi di Macerata, assistenti Daniele Alibrandi di Alessandria e Roberto Allocco di Bra. Classifica: Cuneo 56 punti, Caronnese 55, Borgosesia e Varese 54,Inveruno 53, Gozzano 50, Pro Sesto, Chieri 49, Casale 44, Folgore 40, Bra 39, Oltrepovoghera 36, Varesina 27, Verbania 26, Bustese 25, Pro Settimo & Eureka e Pinerolo 24, Legnano 21.

12042017