CERIANO LAGHETTO – Dopo tre anni di tentativi, quest’anno l’Asd Scacchistica cerianese è finalmente riuscita ad avere un competitivo settore femminile, grazie all’inserimento nello staff della neo istruttrice Cristina Meloni. Cristina ha operato e coordinato Alessandra Orsenigo, Samira Jounaid e Mariam Valsecchi, portando il gruppo al terzo posto assoluto del Regionale femminile svoltosi a Milano domenica 2 aprile. La bella prestazione è stata inoltre coronata dal premio scacchiera di Mariam Valsecchi.

E’ della scorsa settimana invece la promozione della prima squadra in serie Master mentre per quanto riguarda la “Serie B” la variante di Ceriano, nonostante abbia perso contro i bergamaschi, continua a permanere nell’importante serie. Per la “Promozione” invece, pareggio per gli Anadin e sconfitta di misura per i cerianesi in erba, centro classifica per entrambi. In merito ai tornei giovanili, sono ormai 10 i qualificati alla finale del Campionato italiano under 16, divisi in varie categorie. Appuntamento per tutti a Chianciano dal 2 al 9 luglio per le finali. Nel frattempo prosegue la rincorsa alla classifica regionale Cgl. Quattro sono i soci impegnati nel torneo giovanile di Como, mentre domenica prossima a Gallarate, si cercheranno di ottenere altri pass per Chianciano. Nel frattempo sono iniziati i lavori organizzativi per il campionato regionale giovanile della Lombardia che si terrà il 14 maggio a Saronno, sono infatti oltre 150 i giovani giocatori attesi. Infine il 6 aprile a Cormano si è svolto un grande appuntamento per le scuole che hanno superato la fase provinciale. Presenti anche alcuni soci del circolo cerianese, inseriti nelle scuole e negli istituti dove gli istruttori della Scacchistica si impegnano settimanalmente.

12042017