SARONNO – Gatto “dimenticato” sul davanzale al terzo piano, miagolava disperato ed alla fine sono arrivati i vigili del fuoco. Movimentato episodio stamane nella centralissima e pedonale via Garibaldi di Saronno, a dare l’allarme alcuni vicini attorno alle 11. Il gattino si trovava sullo strettissimo davanzale di una finestra, chiusa, di un appartamento dello stabile posto all’inizio di via Garibaldi, quasi all’angolo con via Caduti; la padrona di casa aveva chiuso ed era uscita, evidentemente senza accorgersi che il felino era fuori.

All’inizio i vicini hanno provato a suonare a tutti i campanelli, ma visto che non si trovava la padrona di casa è stato chiesto aiuto ai pompieri, quelli del distaccamento cittadino che sono arrivati subito. Hanno montato la scala e stavano salendo a recuperare il micino quando sono state reperite le chiavi dell’appartamento, è stata aperta la finestra ed il gatto è stato fatto entrare.”Ad assistere all’intervento tantissime persone, che si sono radunate per la strada, un episodio che ha decisamente animato il centro, stamane” racconta Alberto Paleardi, esponente politico del Pd cittadino, che abita proprio da quelle parti.

13042017

6 Commenti

  1. Fare pagare il costo dell’intervento dei VV.FF. alla proprietaria sbadata del gattino o in alternativa procedere penalmente per omessa custodia di animale.
    Grazie comunque ai VV.FF. e al noto segnalatore Paleardi ?

  2. Il gatto va messo al sicuro come ogni essere vivente. Le spese si spera siano a carico del proprietario e non della comunità.

Comments are closed.