SARONNO – Stavolta non si può proprio sbagliare, dopo il turno-spezzatino pasquale, nel posticipo del lunedì il Fbc Saronno appare più inguaiato che mai, terz’ultimo in classifica e quindi in piena zona playout. Situazione disperata? Considerando che i biancocelesti non fanno i tre punti ormai da nove giornate si potrebbe pensare di sì ma una vittoria cambierebbe tutto perchè la graduatoria rimane molto corta. E lo stesso discorso vale anche per l’avversario odierno, la pericolante Union Villa Cassano.

L’allenatore degli “amaretti”, Gianluca Antonelli, squalificato per due turni dal giudice sportivo, ammette:”Non ci sono parole per presentare questa sfida. Ci si gioca tutto o comunque tanto, è ovvio. Credo sia comunque più il momento del fare che del dire, lascio la palla ai miei giocatori per una partita che in questi giorni abbiamo preparato anche allenandoci un giorno in più”. Ci saranno tutti e Antonelli svela già la formazione titolare: Giorgietti, Panzeri, Pisoni, Della Volpe, Pacifico, Sposito, Greco, Fall, Michele Scavo, Surace, Ceci. Si gioca al centro sportivo di via Salvo D’Acquisto a Cassano Magnago, con inizio alle 15.30. Arbitro Maksym Frasynyak di Gallarate, assistenti Antonio Minieri della sezione Lomellina e Fabio Ottoveggio di Pavia. Classifica: Arconatese 67 punti, Pavia 65, Verbano 60, Ardor Lazzate 55, Busto 81 53, Sancolombano 40, Calvairate 39, Lomellina 37, Fenegrò 35, Accademia pavese 34, Trezzano e Union Cassano 31, Sestese e Brera 30, Fbc Saronno 29, Atletico San Giuliano 25, Accademia Vittuone 18.

17042017

2 Commenti

  1. Finalmente ci leviamo di torno questa squadra con annessa società e si lascia spazio ad altri più meritevoli sport!

    • i più meritevoli sport non c’azzeccano nulla, io al pensiero che Saronno quest’estate possa restare senza calcio rabbrividisco.

Comments are closed.