SANT’ALESSIO CON VIALONE – La sconfitta infrasettimanale con l’Arconatese che di fatto aveva reso i playoff un traguardo irraggiungibile ha evidentemente avuto un contraccolpo psicologico per l’Ardor Lazzate che domenica pomeriggio a Sant’Alessio nel Pavese, penultimo turno di Eccellenza, si è fatta travolge dalla non irresistibile formazione locale dell’Accademia pavese.

Ardor forse con la testa già in vacanza, quella scesa in campo e che dopo appena cinque minuti era già costretta ad inseguire, per il gol di Dragoni al 5′. Ma è stato praticamente un monologo dell’Accademia pavese, che raggiunta la matematica salvezza si sta da qualche turno “divertendo” a mettere in difficoltà tutte le avversarie, anche le più quotate. A segno Dorio al quindicesimo e poi Silva Reis al quarantesimo: partita già conclusiva al momento dell’intervallo; il secondo tempo è stato giocato solo per onor di firma.

(foto archivio: il campo dell’Accademia pavese, in occasione della gara d’andata dei locali con il Fbc Saronno)

23042017