SOLARO – Trasferta amara per una Universal Solaro sempre più inguaiata in classifica: nella sfida-salvezza con il Brebbia è la formazione di casa ad imporsi, con un gol per tempo. Ad aprire le marcature dopo mezz’ora è una prodezza di Petruzzi, autore di una travolgente azione personale mentre il raddoppio dei locali giunge alla mezz’ora della ripresa con Marzetta che trova la rete su punizione. E per l’Universal Solaro è davvero notte fonda.

Brebbia-Universal Solaro 2-0
BREBBIA: Ramazzotti, Perna (15′ st Meledje), Hamatay, Gaballo, De Taddeo, Squizzato, Petruzzi, Galbignani, Marzetta, Quadrelli (40′ pt Mirabella e dal 20′ st Raccagni), Di Carluccio. A disposizione Zocco. All. Barbarito.
UNIVERSAL SOLARO: Menescardi, Quaglia, Macreti, Ceron (13′ st Ruggeri), Di Mauro, Ouhadani (34′ st D’Onofrio), Favarito (27′ st Gliro), Gatti, Drago M., De Giovanni, Mottura. A disposizione Sampirisi, Frasson, Ferraro, Di Tommas. All. Zorzetto.
Arbitro: Aloise di Lodi (Bicocchi di Como e Vora di Como).
Marcatori: 30′ pt Petruzzi (B), 30′ st Marzetta (B).

(foto archivio)

23042017