ROVELLO PORRO – Domenica 23 aprile si è svolto a Rovello Porro (e per le fasi a gironi anche a Rovellasca) la prima edizione del torneo italiano femminile di tchoukball.

Il torneo è stato organizzato dal Rovello tchoukball con la collaborazione della Federazione tchoukball Italia, che fa base nella vicina Saronno. Per essere la prima edizione i numeri sono stati subito incoraggianti: sia perché hanno aderito oltre 70 ragazze iscritte in ben 8 squadre provenienti da tutta Italia sia perché le partite sono state di grande spessore tecnico agonistico. Anche i risultati delle partite sorridono al Rovello Tchoukball visto che la squadra locale (chiamata Rovellanza per l’innesto di due giocatrici del Castellanza previsto dal regolamento) è arrivata in finale con le ragazze estensi. La finale è poi andata a Ferrara per 39 a 34 grazie ad un gioco più preciso e costante delle rovellesi che hanno pagato invece un avvio disastroso solo in parte compensato da un terzo termo all’insegna della rimonta. Il terzo gradino del podio è andato alle ragazze di Venegono grazie alla vittoria in finale con le ragazze di Caronno; a seguire nell’ordine di piazzamento Empoli, Lendinara, SolarBG (Solaro e Bergamo) e Raveastonno (una squadra mista composta da ragazze di Ravenna, Asti e Saronno. Oltre che dalle ragazze è stata espressa grande soddisfazione anche dai coach della nazionale femminile Stefano Barabani e Davide Rebosio che hanno potuto osservare le ragazze giocare anche in ruoli spesso lasciati agli uomini nel gioco misto.
Diego Carugati

25042017