SARONNO – Effrazione notturna alla scuola elementare Gianni Rodari di via Toti. L’allarme della struttura, posizionata nel cuore del quartiere Prealpi, è scattato intorno alle 4 del mattino. Sul posto sono accorse le forze dell’ordine e, trattandosi di uno stabile di proprietà comunale, il comandante della polizia locale Giuseppe Sala. Gli intrusi sono entrati da una porta laterale al momento non risulta mancare nulla struttura e non è stata così chiarita l’origine del blitz.

Insomma le indagini delle forze dell’ordine dovranno chiarire se l’effrazione, con tanto di danneggiamento alla porta laterale, sia stata messa a segno da ladri, magari a caccia di contanti ed altri oggetti di valore o da qualcuno intenzionato a danneggiare l’edificio. Non è neanche stato possibile scartare a priori l’ipotesi di una semplice bravata. La porta danneggiata è stata comunque sigillata in attesa dell’intervento definitivo di riparazione.

Al momento non risulta che nessuno dei residenti si sia accorto della presenza di intrusi che probabilmente non si aspettavano la presenza del sistema antiintrusione che li ha messi in fuga.

26042017