TRADATE – SARONNO Sono i carabinieri della compagnia di Saronno a seguire le indagini dello scippo di cui è stata vittima un’80enne il pomeriggio del 25 aprile.

La tradatese stava tornando a casa quando un uomo le si è avvinato mentre era davanti al condominio in cui vive. In pochi attimi l’estraneo le ha strappato la borsetta senza nemmeno lasciarle il tempo di opporre resistenza o di vedere il suo volto o com’era vestito.

La donna si trovava in via Rismondo quando è stata presa di mira dall’aggressore. L’uomo che era a piedi si è avvicinato silenziosamente e una volta accanto alla donna, prima che lei si potesse girarsi a guardarlo ha afferrato la borsetta. Ha dato uno scossone deciso riuscendo a far cedere la cinghia della tracolla. Presa la borsa l’uomo è corso via dileguandosi in pochi minuti in direzione dello scalo ferroviario. Quando ha realizzato cos’era accaduto e si è ripresa dallo spavento ha dato l’allarme. Sono arrivati alcuni vicini ed una pattuglia dei carabinieri della tenenza cittadina.

Misero il bottino: nella borsa la tradatese aveva un vecchio modello di cellulare, alcuni effetti personali e 50 euro in contanti.

27042017