ORIGGIO – L’Airoldi Origgio ha provato a fare da guastafeste, bloccando il Gorla Minore sullo 0-0 sino a tempo scaduto, quando è arrivata la zampata vincente del gorlese Morandi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo e così la formazione ospite è riuscita ad ottenere i tre punti che aveva messo in preventivo, ma non sufficienti a raggiungere al primo posto la Faloppiese, fresca vincitrice del campionato. Gorla dovrà disputare i playoff, qualificandosi direttamente per la finalissima, contro la vincente di Esperia Lomazzo-Itala.

Airoldi Origgio-Gorla Minore 0-1
AIROLDI ORIGGIO: Fusetti, Marano, Meazza, Colleoni, Bianchi, Vidovic (1′ st Di Fiore e dal 16′ st Briamonte), Petrarca, Pilato, Ceriani (36′ st Giusto), Casè, Gariboldi. A disposizione Perini, Triacca, Ferrario, Riva. All. Marrella.
GORLA MINORE: Macchi, Minerva, Bogni, Iannelli, Morandi, Castiglioni F., Cova, Cattelan, Diarra (44′ st Scozzi), Bobbato, Caldiroli (12′ st Colombo). A disposizione Fasciano, Osculati, Meli, Cucco, Castiglioni A. All. Cambrai.
Arbitro: Cimadoro di Gallarate.
Marcatore: 48′ st Morandi (G).

(foto archivio)

30042017