LAZZATE – Tutto come da pronostico allo stadio di via Laratta a Lazzate dove i locali dell’Ardor domenica pomeriggio non hanno perso l’occasione di congedarsi dal proprio pubblico, era l’ultima giornata di Eccellenza, con una netta vittoria. Di certo l’avversario non era dei più insidiosi, tutt’altro, trattandosi del fanalino di coda Accademia Vittuone, già matematicamente retrocesso.

Per i lazzatesi un successo in crescendo, con le reti di Iacovelli, doppietta di Sala e ancora gol di Iacovelli, in un monologo che lascia un pizzico di amaro in bocca per i playoff che in questa stagione sono stati “soltanto” sfiorati. Per l’Ardor di Lazzate si annunciano ora una serie di avvicendamenti in ambito societario. L’Accademia Vittuone, partita con ben altre ambizioni, saluta invece la categoria, la prossima stagione disputerà il campionato di Promozione dopo un girone di ritorno davvero tutto da dimenticare, a seguito dell’addio di molti dei giocatori più rappresentativi.

(foto archivio)

30042017