SARONNO – Sono 8 i figurati arrivati nella giornata di venerdì da Challans, città francese gemellata con Saronno, per partecipare alla festa delle associazioni e soprattutto alla rievocazione storica nata proprio su ispirazione di un analogo evento francese.

A partecipare alla trasferta solo membri del comitato del gemellaggio: generalmente le autorità di Challans non fanno mai mancare la propria presenza all’iniziativa saronnese ma a trattenerle in patria quest’anno sono state le elezioni presidenziali che si terranno proprio nella giornata di domenica vede Macron e Le Pen sfidarsi al ballottaggio.

A dare il benvenuto a Saronno con un momento conviviale alla delegazione francese il vicesindaco Pier Angela Vanzulli e l’assessore all’Urbanistica Maria Elena Pellicciotta. La trasferta come sempre è stata organizzata nei minimi dettagli dal comitato del gemellaggio con un mix di eventi ed appuntamenti pensati per permettere ai “gemelli francesi” di partecipare ai diversi momenti di “associazioni in piazza” ma anche di godersi in autonomia la città.

(foto: un momento del pranzo di benvenuto immortalato da Giovanna Gallinaro)

06052017

1 commento

  1. Come sempre il sindaco rispetta il gemellaggio andando in vacanza,e qualcun altro rispetta ilvoto francese invitandoli nel bel mezzo del ballottaggio,diciamo che a organizzazione siam messi male…

Comments are closed.