SARONNO – Dario Rognoni è ancora il “re di Saronno”: sabato sera ha vinto di nuovo, è la terza volta, la gara agonistica del Running day, promossa su un percorso cittadino con partenza e arrivo nella centralissima piazza Libertà dal Running Saronno. L’atleta della Pro Patria ha battuto tutti mentre fra le donne ha vinto la favorita: Valeria Roffino delle Fiamme azzurre. Dopo la gara le premiazioni con la presidentessa del Running, Nadia De Nicolò, e l’assessore comunale allo Sport, Gianpietro Guaglianone.

Ecco i risultati finali, maschili e femminili. Fra gli uomini ha dunque rivinto Dario Rognoni della Cus Pro Patria di Milano. Il tempo: 32′ 04”. Secondo Giuseppe Molteni della Daini Carate Brianza a 32′ 44”. Poi Stefano Bianco (Amatori Casorate), Mauro Cattaneo (Marathon Cremona), Manuel Molteni (Villa Guardia), Fabio Lanzone (Atletica Piemonte), Enzo Vanotti (Santi Nuova Olonio), Marco Alberio (Azzurra Garbagnate Milanese), Maurizio Orazio Bottura (Gamber de Cuncuress) e Mirko Colangelo (Cometa). Femminile: Valeria Roffino (Fiamme azzurre e nazionale italiana), poi nell’ordine Lisa Migliorini (Runner team 99), Valentina Pelosi (Euroatletica 2002), Barbara Corsini (Gamber de Cuncuress), Rosanna Urso (Athlon runners), Rita Lilia Quadri (Atletica Lumezzane), Erika Simonetta (Atletica Lecco), Cristina Maria Guzzi (Atletica San Marco), Beatrice Taverna (Sangiorgese), Lia Pozzi (World running academy).

(foto: tutte le premiazioni nelle varie categorie)

07052017