SARONNO – La sezione cittadina della Lega Nord organizza un gazebo oggi sabato 13 Maggio a partire dalle 15, nella consueta cornice di Piazza Volontari del Sangue.

L’obiettivo è “promuovere e fare il resoconto dell’attività svolta nel 2016 dall’amministrazione a guida di Alessandro Fagioli”.

Saranno presenti, oltre ai vertici cittadini del partito, anche diversi consiglieri comunali che “potranno raccogliere segnalazioni e dare ascolto ai cittadini”. Continuerà anche la campagna tesseramento 2017.

Visto l’iniziativa cade il giorno prima della festa della mamma la sezione ha deciso di omaggiare tutte le mamme “per ricordare l’importanza della famiglia tradizionale, all’interno della quale la mamma rappresenta il collante ed il fulcro”.
E’ stato realizzato un volantino con una poesia, di Ercole Rossi poeta e storico militante della Lega Nord di Cislago, per celebrare “la dedizione, l’abnegazione, l’impegno smisurato e silenzioso, troppo spesso non riconosciuto, di tutte le mamme”.

(foto archivio: un precedente momento in piazza Volontari del Sangue della Lega Nord)

13052017

11 Commenti

  1. Visto che non c’è molto da dire sul tema amministrazione..ci si dedica alla poesia. Commoventi…

    • Sono passati due anni dalla cocente sconfitta elettorale e state ancora a rosicare.
      Buona festa della mamma 😉

    • Il classico commento frutto dell’invidia.
      Sorridi e porta la mamma a ritirare la poesia al gazebo della temibile Lega 🙂

      • Sono una mamma e vorrei precisare che
        non ho bisogno di essere portata da nessuno, se voglio ci vado da sola.
        Il suo ragionamento sembra fatto per le mamme degli anni 40, cercate, lei ed il suo partito, di ricordare che siamo nel 2017 e non nel 1917…

  2. Riassunto 2016 Saronnese a guida Lega:

    Staff del sindaco.
    Tagli a scuole e servizi sociali.
    Bloccati 32 richiedenti asilo per irregolarità burocratiche dell’associazione ospitante.
    Respinto il Baratto Amministrativo.
    Abolizione 30Km all’ora.
    Concessione edilizia per un supermercato nella ex Cantoni.
    Riapertura ZTL di piazza De Gasperi alle Auto.
    Acquisto terreno per futura Area Feste.
    Concessione Paladozio a “Wolf of the ring”.
    Distruzione campi da bocce al “bocciodromo” per fare spazio a pista di pattinaggio su ghiaccio.
    Concessioni edilizie per due ecomostri in via Pusterla (palazzone ellittico) e nella ex Corte Vago in via San Cristoforo (palazzone osceno di 5 piani).
    Per risparmiare aderisce a CONORD, ma non riesce a disdire ANCI (paga doppio).
    Cancello con fioriere apribili a fine Corso Italia.
    Ed altre perle amministrative.

    • Bellissimo riassunto di quanto fatto sino a oggi. Mancano le tre valli varesino e i vigilantes in stazione dalle 19 alle 21….ma non cambierebbero di una virgola un bilancio fallimentare

  3. E’ commovente promuovere e fare il resoconto dell’attività svolta nel 2016 dall’amministrazione a guida di Alessandro Fagioli nell’occasione dela festa della mamma. Sentimentalismi a parte il resoconto andrebbe fatto nelle sedi Istituzionali Italiane, in assise consiliare pubblica dove il contradditorio con la partecipazioe dei cittadini metterebbe in evidenza le tante discrepanze di cui la città sta soffrendo e ne assorbe le conseguenze.

  4. Grandissima idea fare il gazebo sui “successi” dell’amministrazione …. infatti dei due leghisti in giunta, il sindaco e il vice non s’e’ vista traccia… saranno come si conviene in vacanza ….

Comments are closed.