ORIGGIO – Yorkshire aggredito, assieme al padrone, da un cane di media taglia che passeggiava con il proprietario ma che a quanto pare era senza guinzaglio e museruola: è successo ad Origgio in via Monsignor Ceriani. Sull’accaduto indaga adesso la polizia locale, sono infatti i corso accertamenti sull’accaduto.

In base a quanto sinora ricostruito, quando i due cani si sono incrociati sono state “scintille” ed il più piccolo ha cercato rifugio gra le gambe del proprietario, un giovane del posto, che è stato azzannato ad una mano dall’altro cane. Insomma, sono stati momenti di concitazione con epilogo al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno dove il ragazzo è stato medicato; stesso discorso per il suo Yorkshire finito dal veterinario. Per entrambi non si tratta comunque di nulla di particolarmente serio. Ora sarà presentata una segnalazione alle autorità competenti, come prevede la prassi in questo genere di circostanze.

(foto archivio: un veicolo della polizia locale di Origgio)

20052017