SARONNO – Accoltella un conoscente per futili motivi. È l’aggressione avvenuta venerdì sera a ridosso del Santuario della Beata Vergine dei Miracoli. Erano da poco passate le 19 quando in viale Santuario un 53enne saronnese è stato ferito da un concittadino con due fendenti sferrati all’addome. L’immediato intervento di una pattuglia della stazione carabinieri di Saronno ha permesso di rintracciare in pochissimi minuti il responsabile, traendolo in arresto. È un 45enne di Saronno, già noto alle forze dell ordine. L’uomo non ha saputo fornire un valido movente,  asserendo di aver colpito il 53enne per questioni futili. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato il ferito  al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno. Terminate le cure del caso è stato dimesso. Al momento non è stato ritrovato il coltello. Gli accertamenti delle forze dell’ordine proseguono per chiarire gli esatti contorni della vicenda. Il saronnese è stato accompagnato al carcere circondariale di Busto Arsizio.

12 Commenti

    • sono d’accordo con te. Essendo saronnesi sicuramente i soliti personaggi pronti a scatenarsi staranno certamente cercando le giustificazioni del caso. Speriamo che si scopra che almeno uno dei due sia originario di Uboldo, così da risultare immigrato a Saronno e quindi far passare una buona domenica di commenti feroci ai soliti benpensanti. Ahahahah

      • anonimi ma perché non vi fate un giro alla festa dell’unità e offrite un bicchiere a qualche vostro fratello richiedente asilo?

      • Il fatto che esista un italiano che delinque non cancella il fatto che ne importiamo centinaia al giorno dal nordafrica che delinquono…sembra più che ti attacchi te insieme ai tuoi amici a questa notizia, nella ricerca della solita giustificazione filosofica alle teorie sinistrorse e fuori dalla realtà.

    • in effetti siamo tutti ( quasi tutti) senza parole…un fatto di cronaca nera che nkn coinvolge stranieri é un caso che lascia senza parole.

  1. Accoltellato con Due fendenti all’addome!
    Un po esagerato l’articolo, visto che è stato medicato e dimesso in giornsta.

  2. Essendo stato presente: ma perché scrivete queste cazzate? Ferito all’addome??? Ma dai …

  3. hai perfettamente ragione….

    E’ difficile riconoscere che a Saronno la delinquenza è insita in qualsiasi persona.

    Che sia Italiana che Straniera purtroppo….

    Questa alla Lega purtroppo non va giù ed è difficile ammetterlo….

  4. Risorse!!!
    Non si può più stare tranquilli a Saronno, ora anche in pieno giorno! Che se ne stiano a casa loro.

Comments are closed.