ORIGGIO – Choc ad Origgio, dove ben presto si è diffusa la notizia del giovane concittadino che ha perso la vita nella notte fra lunedì e martedì gettandosi dal tetto dell’ufficio postale di via Varese a Saronno.

A testimoniare il cordoglio dell’intero paese è il sindaco, Mario Ceriani (foto), che esprime anche tutta la vicinanza ai famigliari ed amici del ragazzo. Pubblichiamo integralmente il suo intervento.

Oggi è un giorno triste per la comunità di Origgio.

Perdiamo per sempre un ragazzo di 27 anni e non abbiamo risposte alle tante domande del perché un giovane decide di togliersi la vita. Sappiamo quanto sia complicata questa società anche per le nuove generazioni, e potremmo discutere e cercare di analizzare le motivazioni, ma in questo momento c’è unicamente il pensiero di sentito cordoglio, che unisce Origgio tutta, per i genitori di questo giovane e per tutte le persone che lo amavano.

Il sindaco di Origgio
Mario Angelo Ceriani

30052017