SARONNO – Lavori finiti e buone notizie per quanto concerne la voragine che si era aperta nel fine settimana in via Manzoni: ieri tecnici ed operai dell’ex municipalizzata Saronno servizi sono riusciti a porvi rimedio. Necessario allestire un’area di cantiere che ha bloccato parte della carreggiata, ridotta da una sola corsia di transito. Si temeva una perdita della rete fognaria o dell’acquedotto ma dopo gli scavi si è scoperto che non era andata così, si trattava invece di un cedimento del terreno dopo gli ultimi lavori. In giornata comunque si sono registrate code e rallentamenti.

Tutto è stato quindi sistemato nell’arco di una giornata soltanto, da stamane il traffico dovrebbe poter scorrere come d’abitudine lungo l’intera via Manzoni, strade decisamente trafficata appena fuori dalla zona pedonale del centro storico. Come detto, non risulta si siano registrate dispersioni idriche nel sottosuolo ed i danni sono quindi risultati piuttosto contenuti e circoscritti all’asfalto.

31052017