SARONNO – Gli anarchici del centro sociale Telos tornano in piazza, anzi in piazzetta Portici: centro storico di nuovo “blindato” oggi, sabato, per la manifestazione annunciata dagli attivisti che dalle 15 in poi hanno deciso di dare vita ad un presidio per protestare contro quella che loro definiscono la “stretta autoritaria” del sindaco leghista Alessandro Fagioli. Arrabbiati per la decisione di introdurre in città i così detti “Daspo urbani” ovvero quei provvedimenti amministrativi disposti nei confronti delle persone “moleste” alla quali per qualche giorno viene fatto divieto di tornare.

Ai Telos non piace neanche il progetto che ha portato ad un progressivo potenziamento del sistema di videosorveglianza in centro e non solo. Insomma, tornano in strada per protestare contro l’Amministrazione comunale mentre, come di consueto in simili occasioni, le forze dell’ordine si mobiliteranno per evitare “scintille” con chi magari la pensa in senso opposto.

(foto archivio: precedente manifestazione degli anarchici del Telos)

03062017

10 Commenti

  1. E ci risiamo! Comincio a credere che Fagioli non abbia tutti i torti nel dire che a Saronno ci sono gravi problemi di ordine pubblico e sicurezza.
    Peró non ho ben capito a chi tocca mettere le cose a posto: sindaco, questore, prefetto, ministero degli interni, ministero della difesa, magistratura? A chi?
    L’unica cosa certa è che i cittadini saronnesi di questa situazione non ne possono davvero proprio piú.

    • Le cose a posto le dovrebbero mettere tutti quelli citati , tranne forse il ministero della difesa

    • Sindaco e privati per le denunce.
      Prefetto e Questura per la prevenzione.
      Magistratura per la punizione.

    • Io dubito che un sindaco possa fare molto, ma il fatto grave è che Fagioli, Veronesi e Borghi, in campagna elettorale, hanno promesso di debellare il Telos in poche settimane: promessa non mantenuta e siamo già a metà mandato, a fine mandato si tireranno le somme.

      • Io non trovo questa promessa in alcun documento o dichiarazione.
        Mi aiuta a trovare questo riferimento alla soluzione del problema Telos?

    • che a Saronno ci siano problemi di ordine pubblico ( zona stazione e telos in primis) lo capiscono tutti anche se non lo dice il sindaco.

  2. Se i telos fanno il gazebo in piazza vuol dire chi il Sindaco gli ha autorizzati …. Altrimenti non avrebbero potuto manifestare…. Però poi il Sindaco ha paura dei telos per le manifestazioni non autorizzate? Ma se gliele autorizza lui!
    E gli anarchici che chiedono il permesso per i banchetti al Sindaco … Ma che anarchici sono? Mah misteri saronnesi!

Comments are closed.