SARONNO – Si è svolto sulla pista di Olgiate Olona il campionato di società di prove multiple regionale per la categoria cadetti, valido anche come Trofeo delle province. In questa occasione è stato premiato anche il campione  regionale e provinciale Giornate molto calde e la Osa Saronno ha schierato sia la squadra maschile composta da Diego Bruschi, Andrea Lardini, Edoardo Luraschi e Alessandro Tambuscio sia quella femminile composta da Angelica Buffoni, Giorgia Marcomin e Irene Robbiati. I cadetti si sono cimentati nell esathlon con 100 ostacoli, disco e salto in lungo la prima giornata per seguire con salto in alto, giavellotto e 1000 metri la seconda. Le cadette avevano invece un pentathlon con 80 hs, alto e giavellotto la prima giornata e salto in lungo e 600 metri la seconda. La squadra si è presentata molto carica e preparata consapevole che ognuno aveva specialità in cui sarebbe andato meglio e altre di meno. Con spirito di squadra e soprattutto amicizia hanno affrontato le diverse prove difendendosi egregiamente stabilendo anche dei risultati personali e societari. Lardini e Bruschi hanno gareggiato anche con la maglia della provincia di Varese perché scelti, insieme ad altri atleti migliori della provincia, per rappresentarla appunto nel campionato per province.

Risultati. Campionato provinciale individuale di prove multiple: 1 Andrea Lardini, 2 Riccardo Azzoni (Atletica Gallaratese), 3 Diego Bruschi, 4 Edoardo Luraschi, 11 Alessandro Tambuscio. Per le cadette 5 Giorgia Marcomin, 8 Angelica Buffoni, 14 Irene Robbiati. Campionato regionale individuale: 1 Andrea Lardini con 4182 punti, minimo per i campionati italiani (stabilito anche per i 100 hs con il tempo di 13.94) e record societario; 4 Diego Bruschi 3236 punti, 6 Edoardo Luraschi 3004 punti, 18 Alessandro Tambuscio 2565 punti. Il quartetto ha permesso alla società Osa Saronno di aggiudicarsi il campionato regionale di società di prove multiple maschile: 1 Osa Saronno 10422 punti, 2 società 5 Cerchi Seregno 8692 punti, 3 Sesto 76 Lisanza 8522 punti, Campionato regionale individuale cadette: 17 Giorgia Marcomin 3167 punti (record di società di prove multiple anche nel salto in lungo 5.16 metri), 25 Angelica Buffoni 2559 punti, 36 Irene Robbiati 2180 si sono aggiudicate l’8 posto Con 7906 punti. La squadra della rappresentativa provinciale di Varese si è aggiudicata il primo posto, seconda Como-Lecco, terza Milano, quarta Bergamo.

06062017

1 commento

Comments are closed.