SARONNO / ROVELLO PORRO – Partita la carica dei 1200: tanti gli atleti che, suddivisi in 50 squadre, stanno prendendo parte alla tradizionale staffetta 24×1 ora – alla trentaquattresima edizione – promossa dal Gap, il Gruppo amatori podismo di Saronno. Ma stavolta non si corre come di consueto allo stadio “Colombo Gianetti”, off-limits per i lavori di ristrutturazione, ma al centro sportivo di Largo Sport nella limitrofa Rovello Porro. Non cambia niente, le varie squadre hanno allestito il loro “accampamento” a bordo pista e dopo il via di sabato alle 10, starter l’assessore comunale allo Sport di Saronno, Gianpietro Guaglianone, si andrà avanti sino alle 10 di domenica mattina.

I favoriti? La maggior parte delle formazioni non ha finalità “agonistiche” ma c’è pure chi corre per vincere ed in questo caso gli “addetti ai lavori” considerano imbattibile o quasi, in campo maschile, la formazione dell’Azzurra di Garbagnate Milanese ed in campo femminile la Oliver di Saronno.

(foto: alcuni momenti della staffetta al momento della partenza)

10062017