ROVELLO PORRO – Vittoria all’ultimo giro: tante emozioni alla 34’ edizione della staffetta 24×1 ora andata in scena nel fine settimana al centro sportivo di Rovello Porro, sede provvisoria in attesa del completamento dello stadio saronnese. Ad organizzare come sempre il Gap, Gruppo amatori podismo di Saronno e sotto il profilo agonistico non sono mancate le sorprese, almeno in campo maschile dove è stata a lungo prima la formazione debuttante del Giropizza di Bareggio, ma all’ultima frazione, quella fra le 9 e le 10, l’Azzurra Garbagnate Milanese ha schierato il proprio asso, Andrea Soffientini che ha corso ben 18 chilometri, portando i garbagnatesi in vetta. Fra le donne, ha vinto la Oliver Saronno, migliore atleta Federica Galbiati con 15 chilometri e trecento metri.

Alla fine e prima del rompete le righe le premiazioni di rito, una vera festa per tutte le cinquanta formazioni partecipanti al riuscitissimo evento e per i volontari del Gap Saronno guidati dal presidente Alessandro Rossini, instancabile speaker della manifestazione.

 

(foto: l’Azzurra Garbagnate schierata sotto l’arrivo)

 

11062017