SARONNO – Chiedevano l’elemosina tra via Roma e via Marconi ma soprattutto bivaccavano sul vicino marciapiede e nell’aiuola di fronte dove avevano anche creato un angolo con alcune borse. Per questo motivo due trentenni di origine romena sono state multate giovedì pomeriggio dagli agenti della polizia locale.

La pattuglia ha notato l’attività delle due donne che, poco dopo le 15, stavano bivaccando su una panchina e sono intervenuti. Hanno chiesto alle due questuanti di seguirli in caserma dove in base al regolamento comunale sono state sanzionate. In sostanza, come prevede il regolamento comunale, a loro carico è stata emessa una sanzione di 100 euro per ognuna di loro.

Si tratta di interventi e controlli che il comando di polizia locale svolge regolarmente sul input dell’Amministrazione comunale che come ha spiegato in diverse occasioni il sindaco Alessandro Fagioli “non fa altro che rispondere a specifiche richieste in materia di decoro urbano dei residenti”

(foto archivio)

11062017

4 Commenti

  1. multate perché erano sedute su un marciapiede? o perché avevano delle borse della spesa? Mi sa che la risposta è che son state multate perché rumene. Allibito

  2. Le multe non le pagheranno , però probabilmente non continueranno con la qustua di cui la città si sta sempre più riempiendo ….basta vedere fuori dai supermercati al cimitero di via Milano dove una volta c’era sempre qualcuno , ora spesso sono in due ed anche giovani e forti , che potrebbero lavorare , invece che chiedere e basta !!

    • Anche davanti al tigros! Io dico, almeno aiutare i vecchietti a caricare l’acqua o la spesa in macchina in modo da rendersi un pochino utile…invece aspetta che la gente carichi la spesa e che rimetta il carrello per chiedere i soldi! Giovani e forti, bravi solo a chiedere!Basta!

Comments are closed.