RESCALDINA – Un paese in festa per le nozze del proprio pupillo, Matteo Darmian: proprio oggi è convolato a nozze con la sua storia fidanzata, Francesca Cormanni di Arese: un matrimonio che ha coinvolto tutta la comunità, e che non a caso è stata scelta proprio dal difensore della Nazionale del Manchester United. Darmian è difatti cresciuto e non solo calcisticamente a Rescaldina, da dove è decollata la sua carriera: Milan, Nazionale, Premier League sempre ai massimi livelli. A Como, ad aspettarlo al rinfresco c’erano tanti suoi compagni della nazionale e del Milan, la squadra che lo ha lanciato; ma anche del Manchester. Alla cerimonia che si è tenuta nel pomeriggio alla chiesa di San Bernardo e Giuseppe addobbata a festa anche il commissario tecnico italiano Giampiero Ventura e uno dei suoi storici compagni, Alessio Cerci.

In mezzo, quasi mille persone, a testimoniare l’affetto per un ragazzo che non ha mai perso le proprie origini, neppure quando è diventato famoso. E’ arrivato su una Fiat 500 d’annata, attorno alle 15, attorniato da tanti ragazzi che gli hanno pure chiesto l’autografo; si è diretto in chiesa aspettando l’arrivo della sua Francesca, giunta su una Bentley mezz’ora dopo. Sembrava di essere allo stadio, un migliaio le persone presenti per quello che, per Rescaldina, è senza dubbio il matrimonio del decennio. Non ha rovinato la festa di Matteo e Francesca neppure il temporale; all’uscita della chiesa solo un cielo imbrunito, ma neppure una goccia di pioggia. E la festa di un intero paese a salutare la storia d’amore di Matteo Darmian e Francesca Cormanni, un orgoglio per tutta la comunità.

14062017

 

1 commento

Comments are closed.