CARONNO PERTUSELLA – Ha palpeggiato una passante, è stato identificato dai carabinieri: il fatto è successo nel pomeriggio dell’altro giorno quando una quarantenne caronnese camminava in via Carducci, improvvisamente avvicinata da un nordafricano, che ha iniziato ad allungare le mani, anche con particolare decisione. La donna si è ribellata. ha strillato facendo accorrere i passanti ed a quel punto lo straniero è scappato di corsa.

L’uomo è stato rintracciato un’ora dopo da una pattuglia. Quarantenne anche lui come la sua “vittima”, è originario del Marocco e si trova in Italia senza fissa dimora, occupazione e permesso di soggiorno, ed aveva già avuto guai con la legge. Adesso l’accusa a suo carico è per “violenza sessuale”, che comprende tutta la sfera dei reati a sfondo sessuale. La sua posizione, in quanto clandestino, è stata anche segnalata alla questura di Varese perchè nel caso si proceda alla espulsione ed al rimpatrio.

16062017

2 Commenti

  1. Finalmente tra poco non dovrete più scrivere marocchino. Sarà un nostro fratello italiano

Comments are closed.