SARONNO – Le sostituzioni dalle commissioni dei membri dei Popolari che hanno deciso di concludere la loro collaborazione con la maggioranza, l’acquisizione del parcheggio di via Luini e la mozione del Pd per il la costituzione di una commissione dedicata al futuro del teatro. Sono questi i punti “caldi” del consiglio comunale in programma questa sera.

Alle 20,30, in sala Vanelli a Palazzo Insubria, partirà la seduta dell’assemblea civica presieduta da Raffaele Fagioli. Sarà trasmessa anche in diretta su Radiorizzonti FM 88 e in streaming sul sito dell’emittente.

Ecco la diretta de ilSaronno realizza con la collaborazione della stagista Anna Sala

Ecco l’ordine del giorno dettagliato della seduta
1. Approvazione verbali precedenti sedute consiliari
2. Sostituzione componente esterno nella III Commissione Mista Affari Generali e Servizi Sociali. 3. Sostituzione componente esterno nella VII Commissione Mista per la Trasparenza.
4. Sostituzione componente esterno nella VIII Commissione Mista Istruzione e Cultura.
5. Sostituzione componente esterno nella X Commissione Mista Opere Pubbliche.
6. Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n. 82 del 2.5.2017 “Variazione al Bilancio di previsione 2017/2019. 1° provvedimento”.
7. Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n. 83 del 9.5.2017 “Variazione al Bilancio di previsione 2017/2019. 2° provvedimento”.
8. Acquisizione area a parcheggio in via B. Luini.
9. Riconferma degli organismi collegiali ai sensi dell’art. 96 del D.Lgs 267/2000.
10. Interpellanza presentata dal Partito Democratico per chiarimenti in merito al mancato rinnovo del Centro estivo presso la scuola Pizzigoni.
11. Mozione presentata dal Partito Democratico per la costituzione Commissione consiliare di indagine sull’attività della Fondazione Culturale Giuditta Pasta

(foto di copertina firmada Edio Bison)

20062017

8 Commenti

  1. …..nuova visione della matematica:tutto cala ma restiamo in pareggio! Meglio metter mano seriamente alla visione dei bilanci che prima o poi verranno resi pubblici…..

    • abbiamo capito che con i soldi dei lavoratori
      del teatro ,maschere comprese ,hanno risparmiato dei soldi .Non hanno parlato neppure di sponsor, quindi ? eppure qualcosa non torna … meno incassi, meno contributi e quindi come fa ad andare tutto bene ?
      miracoli o qualcosa di diverso che non ci raccontano ?

  2. Con riferimento alle polemiche emerse nel Consiglio Comunale di ieri -e nelle ore successive- in relazione alle differenze riscontrate sui cachet, precisiamo che nella riunione del 1° giugno u.s. il consigliere Masciadri fornì spiegazioni di cui il CdA prese atto, e sarà probabilmente utile postillare in tal senso il relativo verbale. Per noi pertanto la vicenda è chiusa.
    Il problema di carattere generale che abbiamo cercato invece di evidenziare è e resta quello del conflitto di interesse e delle sue modalità di approccio, nel senso che il conflitto di interesse può sussistere [avviene in innumerevoli contesti], ma va gestito con la dovuta cautela rispettando semplici regole: (i) va dichiarato, (ii) chi vi si trovasse coinvolto deve astenersi dalle discussioni e dalle votazioni che riguardano le materie nelle quali si trovi in conflitto [art. 2391 C.C.].
    Cordiali saluti,
    Saronno, 21 giugno 2017

    Paolo Pasqui
    Egle Prada

  3. Con riferimento alle polemiche emerse nel Consiglio Comunale di ieri -e nelle ore successive- in relazione alle differenze riscontrate sui cachet, precisiamo che nella riunione del 1° giugno u.s. il consigliere Masciadri fornì spiegazioni di cui il CdA prese atto, e sarà probabilmente utile postillare in tal senso il relativo verbale. Per noi pertanto la vicenda è chiusa.
    Il problema di carattere generale che abbiamo cercato invece di evidenziare è e resta quello del conflitto di interesse e delle sue modalità di approccio, nel senso che il conflitto di interesse può sussistere [avviene in innumerevoli contesti], ma va gestito con la dovuta cautela rispettando semplici regole: (i) va dichiarato, (ii) chi vi si trovasse coinvolto deve astenersi dalle discussioni e dalle votazioni che riguardano le materie nelle quali si trovi in conflitto [art. 2391 C.C.].
    Cordiali saluti,
    Saronno, 21 giugno 2017

    Paolo Pasqui
    Egle Prada

  4. Fagioli afferma che gli abbonati del teatro di saronno SONO pochi ( tra il 12 e il 25 percento ) Una forchetta così ampia si commenta da sola . Ma mi viene logico pensare : il sindaco Fagioli versa soldi a Milano per l’uso dello stadio, dei mezzi pubblici, delle pulizie e di tutto quanto viene usato anche dai saronnesi ( teatri compresi) e sovvenzionato dai milanesi con le loro tasse ?
    La Lega di milano se facesse il discorso surreale e miope di Fagioli chiederebbe dei soldi a noi di Saronno.
    .

  5. Fagioli afferma che gli abbonati saronnesi al teatro SONO pochi ( tra il 12 e il 25 percento ) Una forchetta così ampia si commenta da sola . Ma viene logico pensare : il sindaco Fagioli versa soldi a Milano per l’uso dello stadio, dei mezzi pubblici, delle pulizie e di tutto quanto viene usato anche dai saronnesi ( teatri compresi) e sovvenzionato dai milanesi con le loro tasse ?
    La Lega di milano se facesse il discorso surreale e miope di Fagioli chiederebbe dei soldi a noi di Saronno.

  6. Fagiolata da ridere, l’anno prossimo a teatro metterei in cartellone un consiglio comunale, tutto da ridere.

  7. Mi domando perché tutto debba essere così basso con inutili discussioni che non porteranno a nulla.

Comments are closed.