CARONNO PERTUSELLA – Ai nastri di partenza l’Europeo di softball che si sviluppa principalmente sui campi di Bollate e Caronno Pertusella, ecco il calendario dell’evento. Nel gruppo A sono inserite Italia, Spagna, Francia, Croazia e Svizzera; Gruppo B Olanda, Germania, Grecia, Slovacchia, Irlanda e Lituania; Gruppo C Repubblica Ceca, Austria, Svezia, Polonia, Israele, Ungheria; Gruppo D Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Danimarca, Belgio e Bulgaria.

Questo il programma completo, con possibilità di modifiche eventualmente legate alle condizioni meteorologiche. Domenica 25 giugno. A Bollate campo 1: ore 9 Svezia-Repubblica Ceca, 11.15 Francia-Croazia, 13.30 Spagna-Svizzera, 16 Russia-Gran Bretagna, alle 20.30 la cerimonia di apertura, alle 21 Italia-Spagna; Bollate campo 2: alle 9 Austria-Israele, 11.15 Grecia-Olanda, 13.30 Austria-Svezia, 16 Olanda-Lituania, 18 Croazia-Svizzera; a Caronno Pertusella alle 9 Irlanda-Lituania, 11.15 Ucraina-Russia, 13.30 Repubblica Ceca-Ungheria, 16 Germania-Grecia; a Rho alle 9 Slovacchia-Germania, 11.15 Gran Bretagna-Belgio, 13.30 Slovacchia-Irlanda; 16 Danimarca-Belgio; a Bovisio Masciago alle 9 Ungheria-Polonia, 11.15 Bulgaria-Danimarca, 13.30 Polonia-Israele, 16 Ucraina-Bulgaria.

Lunedì 26 giugno. A Bollate campo 1 alle 9.30 Svizzera-Francia, 11.45 Israele-Svezia, 14 Svizzera-Italia, 16.15 Belgio-Ucraina. 18.30 Repubblica Ceca-Austria, 20.45 Francia-Italia; a Bollate campo 2 alle 9 Ungheria-Austria, 11.15 Gran Bretagna-Ucraina, 13.30 Repubblica Ceca-Polonia, 15.45 Olanda-Slovacchia, 18 Svezia-Polonia; a Caronno Pertusella alle 9.30 Irlanda-Grecia, 11.45 Belgio-Bulgaria, 14 Germania-Irlanda, 16.15 Russia-Bulgaria, 18.30 Israele-Ungeria, 20.45 Olanda-Germania; a Rho alle 9 Lituania-Slovacchia, 11.15 Russia-Danimarca, 13.30 Grecia-Lituania, 15.45 Danimarca-Gran Bretagna, 18 Croazia-Spagna.

Martedì 27 giugno. A Bollate campo 1 alle 9.30 Polonia-Austria, alle 11.45 Irlanda-Olanda, alle 14 Lituania-Germania, dalle 18.30 iniziano le gare degli accoppiamenti di playoff; Bollate campo 2 alle 9 Svezia-Ungheria, 11.15 Spagna-Francia; a Caronno Pertusella alle 9.30 Bulgaria-Gran Bretagna, 11.45 Italia-Croazia, 14 Ucraina-Danimarca ed alle 18.30 e 20.45 gare della seconda fase in base ai piazzamenti di classifica; a Rho alle 9 Belgio-Russia 11.15 Israele-Repubblica Ceca, 13.30 Grecia-Slovacchia.

Da mercoledì 28 entra nel vivo la seconda fase del torneo in base ai piazzamenti, si andrà avanti anche giovedì e venerdì e le finali sono previste sabato.

23062017

1 commento

  1. Spettacolo assoluto!!!!
    Forza Italia e Forza Bulgaria(la nazionale che mi porterò a spasso per un pò)

Comments are closed.