SARONNO – L’associazione delle coniugi del personale della Nato,del comando interforze Nrdc “Rapid deployable corps Italy” di Solbiate Olona, grazie all’iniziativa dell’Mwa e del Woman’s International Club, ha donare giocattoli ai piccoli ricoverati nell’ospedale di piazzale Borella.

Il colonnello Michele Tirico e altri militari hannodeciso di consegnarli personalmente ai bambini presenti, con i loro genitori, in una sala del reparto di Pediatria. Costruzioni Lego, bambole del film Frozen, trenini del Frecciarossa sono alcuni dei giochi donati giovedì pomeriggio e che hanno subito acceso un grande sorriso sul viso dei piccoli pazienti.

Ad assistere anche il direttore dell’ospedale Francesco Rossitto, il primario Gianpaolo Mirri e la coordinatrice infermieristica Agnese De Bortoli. “Siamo molto contenti dell’iniziativa – ha dichiarato un sorridente Rossitto – che va nell’ottica di rendere più gradevole la permanenza dei bimbi in reparto”

In conclusione è stato proiettato un video accompagnato dalle parole del colonnello “Siamo sempre felici di dare il nostro contributo, portare giocattoli in un ospedale significa portare amore”. Tiroco ha anche ricordato che le attività svolte dal comando solbiatese riguardano oltre che gli scenari internazionali anche quelli locali come per esempio il progetto “Strade sicure” attraverso il quale l’esercito si occupa di sorvegliare i luoghi più sensibili in tutta Italia.

25062017

1 commento

Comments are closed.