BOLLATE / CARONNO PERTUSELLA – Buona la prima per l’Italia del softball all’Europeo 2017 che si sta tenendo sui campi della zona. Ieri sera a Bollate la cerimonia inaugurale, a seguire il debutto delle azzurre fra le quali c’è anche la lanciatrice Alice Nicolini, nell’occasione tenuta a riposo. Anche perchè la gara contro la Spagna è durata pochissimo: quattro punti delle italiane alla prima ripresa, sei punti al secondo inning ed altri due alla terza ripresa hanno determinato la prematura conclusione del match per “manifesta”.

Italia di nuovo sul diamante oggi a Bollate, alle 14 contro l’abbordabilissima Svizzera ed alle 20.30 contro la Francia, formazione di discreta qualità. Ben sei le partite che sono previste sul diamante di via Rossini a Caronno Pertusella: alle 9.30 Irlanda-Grecia, alle 11.45 Belgio-Bulgaria, alle 14 Germania-Irlanda, alle 16.15 Russia-Bulgaria ed alle 18.30 Israele-Ungheria. Nel programma di domani, invece, è prevista anche Italia-Croazia.

(foto: alcune immagini della partita Italia-Spagna a cura di Marco Del Bianco)

27062017