MISINTO – E’ stato presentato questa mattina all’ultimo piano del palazzo della Regione Lombardia, battezzato idealmente dal vicegovernatore Fabrizio Sala, il programma della Misinto Bierfest, popolare kermesse capace di muovere ogni anno diverse migliaia di persone da tutto il circondario, un circondario che si sta ampliando sempre più, superando i limiti regionali ed i confini nazionali. Dal 13 al 23 di luglio, il Monchshof Stadl di Misinto ospiterà le classiche band direttamente dalle più popolari feste della birra tedesche, oltre che i piatti della tradizione. La birra è sempre lei, la protagonista, ma quest’anno ci sarà un’importante novità con l’introduzione di una particolare stile Marzen prodotta da Kulmbacher e commercializzata per la prima volta durante la manifestazione misintese. L’altra grande novità dell’anno presentata da Fabio Mondini e dal gruppo GamE20 è rappresentata dalla giornata della famiglia, in programma per il 16 luglio, quando sotto il tendone della festa sarà organizzato uno speciale momento dedicato alle famiglie, aperto da una particolare Santa Messa celebrata in mattinata dal parroco don Michele Somaschini.

27062017

2 Commenti

  1. Dopo aver tolto miss maglietta bagnata,ora la messa,l’anno prossimo birra analcolica?

Comments are closed.