CARONNO PERTUSELLA – Appuntamento da non perdere per gli amanti del batti e corri con la doppia gara dell’Italia al diamante di via Rossini a Caronno Pertusella, questa mattina, per l’Europeo 2017 condiviso con Bollate: le azzurre, per il terzo incontro del girone A, alle 9.30 affrontano la Croazia. Non è come nel calcio, i valori nel softball sono parecchio differenti e la formazione di Zagabria non è certo di “fascia alta”. Ma costituirà comunque un ulteriore test per le italiane, nelle quali milita anche la saronnese Alice Nicolini, che sinora hanno vinto con largo margine su Spagna e Svizzera mentre l’incontro di ieri sera contro la Francia, anch’èssa sinora imbattuta, è stato rinviato per il nubifragio abbattutosi sui campi della zona e si gioca alle 16.15 sempre a Caronno.

Oggi gli ultimi incontro della prima fase dell’Europeo, questo il programma completo.

Martedì 27 giugno. A Bollate campo 1 alle 9.30 Polonia-Austria, alle 11.45 Irlanda-Olanda, alle 14 Lituania-Germania, dalle 18.30 iniziano le gare degli accoppiamenti di playoff; Bollate campo 2 alle 9 Svezia-Ungheria, 11.15 Spagna-Francia; a Caronno Pertusella alle 9.30 Bulgaria-Gran Bretagna, 11.45 Italia-Croazia, 14 Ucraina-Danimarca ed alle 18.30 e 20.45 gare della seconda fase in base ai piazzamenti di classifica; a Rho alle 9 Belgio-Russia 11.15 Israele-Repubblica Ceca, 13.30 Grecia-Slovacchia.

Da mercoledì 28 entra nel vivo la seconda fase del torneo in base ai piazzamenti, si andrà avanti anche giovedì e venerdì e le finali sono previste sabato.