CERIANO LAGHETTO – E’ stato un fine settimana di grande partecipazione e divertimento nell’isola pedonale del centro storico di Ceriano Laghetto, dove si è svolta la 38esima edizione della Sagra del pesce, promossa dall’Asd Pescatori Cerianesi in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Per tre sere un ricco e variegato menù di pesce e tanta musica per ballare, con le orchestre di Alessandro Benericetti e Tony Ciccarelli e l’orchestra Carmen. Un programma che ha riscosso grande successo tra i numerosi presenti e portato notevole soddisfazione negli organizzatori.

“E’ andato tutto benissimo e le tre serate di bel tempo ci hanno consentito di avere sempre i tavoli pieni e tanta gente al banco della cucina” racconta Leopoldo Maggi, presidente dei pescatori cerianesi. Che prosegue:”Per tre giorni, compresa la domenica a pranzo, una squadra affiatata dei 25 volontari ha lavorato con passione per gestire al meglio l’evento, che ha riscosso un ottimo successo. Alla fine abbiamo cucinato circa 450 chili tra cozze, calamari, alici, gamberetti, oltre a 25 chilogrammi di trote e 40 chili di rane, aumentando complessivamente il consumo di circa 40 chilogrammi rispetto allo scorso anno”. Soddisfatto anche il sindaco Dante Cattaneo:”Anche in questa occasione abbiamo visto molti cerianesi divertirsi in centro, approfittando dell’iniziativa dell’isola pedonale che consente di valorizzare gli spazi e le occasioni d’incontro nelle belle serate estive. Ringrazio i tanti volontari che ogni volta con impegno e cuore rendono possibili questi eventi a beneficio di tutti”. Appuntamento al prossimo fine settimana con diversi eventi in programma.

29062017

1 commento

  1. Dai che adesso con la nuova area feste spezzeremo le reni a Ceriano: faremo almeno 900 chili di alborelle e Fagioli avra’ la meglio su Cattaneo.

Comments are closed.