BOLLATE / CARONNO PERTUSELLA – Superata di slancio anche la Russia nel match del mezzogiorno di venerdì, l’Italia pensa alla sfida serale, sempre a Bollate, alle 20.45, con l’Olanda: è la semifinale, chi vince va diretto alla finalissima di sabato alle 18; chi perde più comunque tornate in gioco successivamente.

Greta Cecchetti è la “veterana” delle azzurre, e probabilmente sarà lei la lanciatrice contro le “orange”:”Il nostro obiettivo più grande era di centrare la qualificazione al Mondiale, ed è stato già raggiunto in ragione del nostro attuale posto in graduatoria. Vedo una squadra entusiasta secondo me siano pronto e daremo il massimo per arrivare direttamente in finale e poi giocarcela”. Una Italia che si è presentata all’Europeo decisamente ringiovanita:”Quello che manca è un po’ di esperienza ma le giovani portano più entusiasmo; siamo una buona combinazione dei gioventù ed esperienza, e speriamo che sia questo l’elemento prevalente contro l’Olanda” conclude la pitcher Cecchetti.

Matteo Romanò

30062017