SARONNO – Anche sei ragazzi dell’oratorio della parrocchia di San Pietro e Paolo hanno partecipato alle Olimpiadi degli Oratori, “un evento innovativo che ha proposto un’avventura ricca di sport, divertimento e animazione, nello stile olimpico e nella gioia dell’incontro”. Le Olimpiadi degli Oratori si sono svolte nell’area del parco Experience di Milano.

Sono state organizzate dalla Fom in collaborazione con il Csi ed erano aperte ai preadolescenti degli oratori della diocesi di Milano.

Sono iniziate venerdì 30 giugno con l’accoglienza degli atleti e la cerimonia d’apertura con balli, canti, sfilata degli oratori partecipanti, esibizioni sportive e fuochi artificiali.

Poi sabato 1 luglio ci sono state gare individuali e di squadra come tiro alla fune, calcetto, calcio, pallavolo, basket, dogeball, ultimate, corsa coi sacchi, velocità, bmx e tiro con l’arco.

I ragazzi saronnesi hanno partecipato a calcetto, pallavolo e tiro alla fune (come sport di squadra). La sera di sabato c’è stata dell’animazione con esibizioni sportive e lo spettacolo dell’albero della vita. Domenica si sono disputate le finali e si sono concluse le olimpiadi con la celebrazione della santa messa.

“Sono stati tre giorni pieni di sport, gioia, nuovi incontri, sorrisi e divertimento – racconta una saronnese – nei quali i ragazzi hanno giocato seguendo i valori della lealtà, altruismo e spirito di squadra”.

03072017