SARONNO – Il proprio portafoglio con poche decine di euro, documenti e soprattutto alcune lettere affettuose della propria amata: è quanto riavrà a breve un 36enne comasco.

Qualche giorno fa un saronnese ha ritrovato, nei pressi della stazione ferroviaria di piazza Cadorna un portafoglio. L’ha subito portato al comando di polizia locale. Gli agenti della polizia locale incaricati della restituzione degli oggetti smarriti hanno aperto il portafoglio trovando i contanti, alcune lettere romantiche e i documenti. Scoprendo che il proprietario del portafoglio era residente a Como hanno subito provveduto a inviare il portafoglio alla polizia locale del capoluogo comasco che potrà così restituirlo al proprietario.

Il 36enne riavrà in questo modo non solo i documenti, per i quali probabilmente aveva comunque sporto denuncia, ma anche i soldi e soprattutto le lettere della sua amata che probabilmente avranno un valore affettivo ben superiore a quello del denaro e del portafoglio.

(foto archivio)

03072017

1 commento

  1. in effetti è una notizia,non gli si da modo di agire contro chi delinque quantomeno fanno i cupidi!

Comments are closed.