SARONNO – Si terrà mercoledì 5 luglio a Saronno, a partire dalle 16.45 alla filiale di Intesa Sanpaolo in via Marconi 14, l’incontro formativo “Donne, lavoro, Economia”, destinato a libere professioniste, lavoratrici dipendenti, donne interessate a inserirsi o a reinserirsi nel mondo del lavoro.

Grazie a questo innovativo progetto di Intesa Sanpaolo, che si svolge a tappe in otto città italiane, le partecipanti avranno l’opportunità di prendere parte a un evento di formazione gratuito su come utilizzare i social network per il proprio lavoro o il proprio business e su come sviluppare una corretta cultura del denaro e comprendere gli strumenti finanziari disponibili.

L’evento “Donne, Lavoro, Economia” nasce proprio con l’intento di fornire strumenti e competenze utili grazie a incontri veloci e pratici con esperti di vari settori ed è un’occasione unica per conoscere da vicino la piattaforma workHer, pensata per le donne che vogliono entrare, rientrare e rimanere nel mondo del lavoro. Intesa Sanpaolo porterà infatti al tavolo i contenuti formativi del Museo del Risparmio di Torino, che di educazione finanziaria per il pubblico femminile si occupa con competenza da anni e di WorkHer con i suoi progetti di mentorship, networking e formazione.

L’iniziativa, aperta anche a chi non è cliente della banca, si svolgerà attorno al tavolo in legno posto al centro dell’innovativa filiale “nuovo modello”, dallo scorso anno ridisegnata come una sorta di “piazza” non solo metaforica per lo scambio di idee e di esperienze.
Alle 16.45 apriranno i lavori Paolo Papini, direttore commerciale retail e Cristina Bassi, direttore commerciale personal della direzione regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo. A seguire l’intervento a cura di WorkHer condotto da Maura Cannaviello, consulente marketing & branding, content & community specialist, sul tema “Come usare i social network per il mio lavoro o il mio business?”.

Chiuderà l’incontro Paola Laiolo, responsabile Iniziative Inclusione Finanziaria di Intesa Sanpaolo: “Rischiare? E’ un mestiere da donne. Come sviluppare una corretta cultura del denaro e comprendere gli strumenti finanziari disponibili”. La chiusura dei lavori è prevista per le 19:30 circa.

Per iscrizioni e informazioni www.museodelrisparmio.it e www.workher.it.

04072017