SARONNO – Saronno Servizi all’opera per cercare di risolvere il problema del complesso residenziale di via Pio XI dove da alcuni giorni i residenti si trovano a fare i conti con sabbia e terra che esce con l’acqua dai rubinetti.

Succede alla Cassina Ferrara dove i residenti del complesso residenziale Domus Verde lamentano di trovare sabbia nell’acqua che esce dai rubinetti di cucine e bagni. Diverse le segnalazioni arrivate al gestore della rete idrica cittadina, la Saronno Servizi, che si è subito mobilitata.

La zona interessata dal problema è formata da condutture di proprietà privata che si trovano al limite estremo della rete saronnesi. Per prima cosa i tecnici hanno tentato di migliorare la situazione con alcuni interventi mirati di spurgo della conduttura. Giovedì si è tenuto un incontro con l’amministratore del complesso per realizzare un intervento più in profondità nella zona più critica. All’origine del problema una serie di fattori dalla particolare conformazione della rete in quel punto ai problemi tecnici registrati nel quartiere negli ultimi mesi che potrebbero aver peggiorato la situazione. In ogni caso l’ex municipalizzata è all’opera per cercare di risolvere il problema nel più breve tempo possibile.

(foto archivio)

06072017