SARONNO – Grande allarme in città per la maxi colonna di fumo che alle 19 si è alzata da Villa Gianetti. A bruciare il gazebo estero al bar che si trova sul retro della sede di rappresentanza di via Roma. Al momento in cui sono partite le fiamme nel vicino parco giochi si trovavano alcune mamme che hanno dato l’allarme. Sul posto sono accorsi gli uomini della comando dei vigili del fuoco di Saronno. I pompieri hanno domato subito le fiamme mentre la villa veniva sgomberata a scopo precauzionale e le famiglie allontanate dal parco.

Il gazebo è bruciato completamente malgrado intorno alle 19,15 le fiamme fossero già stata domate. Sono in corso gli accertamenti all’interno della Villa. Sul posto il personale di Saronno Servizi che ha sede proprio a Villa Giannetti, la polizia locale e i carabinieri.

Tanto allarme sui social e in città alla vista della maxi colonna di fumo. Ecco alcune immagini inviateci dai nostri lettori

19072017

3 Commenti

  1. In questo caso è giusta la massima ‘mai dare le perle ai porci ‘
    La precedente giunta ha condannato la villa questi stanno completando l’opera

  2. Ti ricordo l’eredita’ ha volte e’ insostenibile.. ma in 5 anni di distruzione, pretendi i miracoli ? Hai idea di cosa non e’ stato fatto ? Vai in Comune e chiedi informazioni ai tecnici sull’ incapacita’ passata. Saronno in mano alla sinistra e’ diventata sinistra in tutto ! Quello che non capisco e’ che tutti vanno in Chiesa poi sono di Sinistra. Non capisco Saronno, a Legnano e’ tutto diverso .

Comments are closed.