LAZZATE – L’eco delle proteste dei cittadini di Lazzate per il possibile arrivo di un gruppo di profughi richiedenti asilo in due appartamenti di via Volta è giunto sino al leader della Lega Nord Matteo Salvini, tanto da convincerlo ad intervenire sul campo. L’europarlamentare sarà in visita nel borgo brianzolo sabato pomeriggio alle 18.30, proprio davanti al cortile che, secondo i piani della D&G Research, dovrebbe ospitare i migranti. Lo stesso cortile dove una settimana fa si sono riuniti quasi 500 lazzatesi per dimostrare il loro disagio nei confronti del progetto di accoglienza che la prefettura e l’agenzia di Seveso stanno organizzando, come lo stesso viceprefetto ha confermato in una chiamata informale al sindaco Loredana Pizzi. Dalle semplici proteste è scaturito un sondaggio su internet ed una partecipata votazione popolare, un referendum fai da te che nella sola serata di ieri (la prima di apertura delle urne) ha raccolto più di 300 voti. Le urne rimarranno aperte sino al 9 agosto.

03082017

43 Commenti

  1. non potevca certo farsi scappare l’occasione di mettersi in mostra e far valere la sua grande dote di intelligenza

    • Hai ragione, solo la sinistra e colta ed intelligente, …..pensa……se non si vota piu….governano sempre loro……che geni….

  2. Questa è democrazia….bisogna ricordalo a tutti quei comuni che hanno firmato accordi per ospitare i migranti senza interpellare la cittadinanza….come il signor sindaco di Solaro…complimenti!

    • Infatti a Solaro il Sindaco è costretto a correre ai ripari chiudendo strade di notte, dopo l’omicidio del kebab e lo spaccio ormai indiscriminato.

      • A Solaro è stato fatto solo per ricevere dei consensi dalla popolazione, gli abitanti di Solaro ormai sono stanchi di chi amministra il paese abbiamo gli stessi problemi da molti anni e nessuno li risolve in più ora il signor sindaco ha firmato un accordo per ospitare i migranti senza interpellare la cittadinanza in più c’è un quartiere fuori controllo…

  3. Salvini in questi giorni e’ festa nel borgo di Lazzate, cosa vieni a fare? A mangiare salamelle e bere vino? Vai UN PO’ A LAVORARE, A PIEGARE LA SCHIENA e cosi’ impari a capire qualcosa di piu’. Buon grappino Salvini.

  4. Salvini in questi giorni e’ festa nel borgo di Lazzate, cosa vieni a fare? A mangiare salamelle e bere vino? Vai UN PO’ A LAVORARE, A PIEGARE LA SCHIENA e cosi’ impari a capire qualcosa di piu’. Buon grappino Salvini.

  5. Salvini farebbe bene a fare un giro anche a Saronno che Fagioli e i suoi suo temi della sicurezza fanno acqua da tutte le parti

  6. EVVAI!!!
    Il “Profugo” per eccellenza!!!
    Colui che si sente pronto per guidare il governo e la nazione …

  7. Come al solito si guarda la pagliuzza ma non si vede la trave…
    Al di là del fatto che non convidido neppure io le modalità di gestione dell’emergenza profughi e al di là del fatto che comunque siamo di fronte a un fenomeno davvero notevole in termini di numeri e difficile da gestire (stiamo parlando di persone, essere umani), quindi è facile parlare a destra e manca, ma più difficile cercare di risolvere i problemi, secondo voi il vero problema sono i pochi profughi che arriverebbero a Lazzate o le decine di irregolari che delinquono che ci circondano e tutti giorni sono nelle nostre strade, nelle nostre aree verdi, nei nostri parchi. Perché davvero, non capisco tutto questo tram tram assolutamente inutile, invece di concentrare le energie sul vero problema e cioé la delinquenza e lo spaccio sempre più presenti. Perché non un referendum su questo?

    • Ogni tan tan o baccano serve, non si può accettare ancora altra gente nel nostro territorio gia compromesso da persone che delinquono sia indigene che straniere, basta sta solo arrivando delinquenza emanovalanza a basso costo….

      • Parliamo di profughi non di persone che devono delinquere ed è proprio questo l’assurdo. Abbiamo di fatto accettato senza protestare minimamente che il nostro territorio sia invaso di delinquenti sia nostrani sia d’importazione, ma non si è fatto nulla.

        • Non mi sembra di aver fatto un discorso di parte ma realistico….cmq il tempo ci dirà chi ha ragione

        • Nelle carceri italiane il 32% dei detenuti è straniero: 17.403 su un totale di 53.889.

          Questo dato e del 2015, 1. Su 3 e straniero

          Cominciamo a togliere chi non ha diritto all accoglienza da profugo cioè 85% di chi arriva , vedrai che diminuirà la delinquenza

          • Li conosco, ma qual è la percentuale dei richiedenti asilo che ha commesso reati. Suvvia.

    • perchè alla fine, nel 90-95% dei casi quelli che stanno arrivando e stiamo ospitando si andranno a riversare nelle strade. infatti solo al 5-10% viene riconosciuto lo status di profugo.
      il resto è invasione e delinquenza

      • Statistiche che sinceramente non so da dove vengano se non dal credere comune.
        Informarsi è importante.
        A chi non viene riconosciuto lo stato di profugo, restano due strade, tra cui la richiesta di un permesso di soggiorno se ha documenti in regola e poi espulsione.
        Chi delinque oggi in Italia, e basta vedere chi è in carcere e chi viene arrestato per i vari reati sono specifiche categorie di persone, non certo arrivate come profughi. Suvvia.

        • Guardi che secondo me il caldo la fa stra parlare….qui è il Bengodi di rimpatri non se ne fanno….si informi bene praticamente non abbiamo accordi con nessun stato…apriamo gli occhi prima che sia tardi

    • Io non sono a favore. Ma quelli che sono favorevoli ad accogliere quanti ne hanno in casa loro?
      Si può essere a favore sapendo che saranno accolti da qualcun altro?

  8. “… secondo voi il vero problema sono i pochi profughi che arriverebbero a Lazzate o le decine di irregolari che delinquono…”

    A Lazzate risolvono il problema sul nascere e fanno bene, dopo, diventerebbe troppo tardi.

    SVEGLIAMOCI GENTE !!!!

  9. Invece meno tasse, energie alternative, testamento biologico, più lavoro, niente arresti domiciliari per certi tipi di reato?
    Che ne dite?
    O i politici devono sempre spostare l’attenzione sempre sui soliti (e gravi) problemi tacendo sugli altri?
    c’è una corruzione che sembriamo un Paese indietro di 100 anni.
    Un’evasione fiscale che te la spiego
    E salvini?
    E gli altri?
    Allora mi viene da dire: risolviamo il problema dei profughi e siamo a posto?

    • Giusto, non siamo a posto, ma bisogna cominciare a risolvere qualche problema se qualcosa vogliamo cambiare

      Sembra che anche i sinistroidi al potere non vogliano piu tanti profughi, come mai….?…

  10. E’ l’unico politico che si schiera per gli ITALIANI contro uno stato e governo che vuol continuare a far invadere l’Italia anche a scapito dei propri cittadini

    • Salvini non si schiera per gli italiani, si schiera per gli interessi del partito che rappresenta, che si comporta come molti altri.

      Lega, PD, Forza Italia sono tutti partiti che HANNO FALLITO e francamente è assurdo continuare a votare e credere di cambiare qualcosa.

      • Ha ragione non abbiamo una classe politica eccelsa ma gli ultimi 5 anni sono stati deleteri….soprattutto ora cerchiamo di non votare 5 stelle perché hanno fallito ovunque non sono in grado vanno benissimo come opposizione per fungere da organo di controllo

      • Tutti hanno fallito visto lo statomdell Italia, o forse abbiamo fallito noi a votarli, comunque e ora di lottare, via i profughi e i delinquenti in galera tanto per cominciare

    • Ci fai o ci sei?
      La D della tua firma è per definire la tua capacità mentale?
      Ma facci il favore, togli i paraocchi e usa, se ce l’hai ancora, il tuo unico neurone

  11. Ricordatevi che più profughi arrivano e più la Lega guadagna consensi e Salvini è felice. Poi quando passano a governare pure loro son incapaci di affrontare il problema.
    Vedi gli anni passati al governo con Berlusconi e ne è arrivata di bella gente…

    • Certo ius soli e voto a sta gente sono una proposta della lega,…..ma per favore ….basta….,,,ringrazia i comunisti buonisti

    • Certo grazie a voi la Francia ha bombardato a Libia e ha preso gas e petrolio, noi i profughi……SVEGLIA

      • chi era presidente del consiglio quando i francesi bombardarono la Libia con il nostro appoggio???

  12. Salvini è libero di andare dove vuole siamo in uno stato libero di libero pensiero…i sinistri ben pensanti se ne devono fare una ragione!

  13. Anche quest’anno verrà contestato dai Centri Sociali che gli faranno guadagnare consensi. Sinistri tenete a bada i vostri rampolli guastafeste dallo spray facile.

  14. Certo che i commentatori sinistri quando vengono messi in un angolo scappano…siete la massima espressione dell’ipocrisia!

Comments are closed.