SARONNO – Un riconoscimento degli arbitri di Saronno a Daniele Minelli. Classe 1982, varesino, dal 2013 fa parte del Can A e B, ovvero è arbitro delle due massime serie del calcio italiano.

Spesso presente agli eventi promossi dalla sezione saronnese dell’Associazione italiana arbitri, l’Aia, c’era anche ad una recente serata conviviale: per tanti giovani arbitri è da anni un punto di riferimento, e l’intera sezione ha voluto consegnargli una targa di ringraziamento per la sua assidua presenza a Saronno. Da parte di Minelli un “invito a crederci, io vedevo la serie A e la serie B come inarrivabili, l’importante è fare sempre sacrifici. Se avete l’età giusta e le capacità fisiche ci potete arrivare!”

Particolarmente ricco il curriculum arbitrale di Minelli: nell’ultimo campionato ha collezionato anche tre presenze in serie A, moltissime in B ed anche all’estero nella Uefa Youth league.

(foto: la consegna della targa da parte del segretario della sezione Aia di Saronno, Edoardo Pizzi, con il presidente Davide Rosio; al centro l’arbitro Daniele Minelli)

14082017