SARONNO – Non conoscere sosta, neanche nella settimana di Ferragosto, l’attività dei volontari della protezione civile che mercoledì scorso, approfittando della secca del torrente Lura che attraversa la città, hanno rimosso alcuni rifiuti presenti nella zona di via Iv novembre.

In particolare i volontari dalle divise gialle, membri del gruppo comunale di protezione civile, hanno operato prima e dopo il ponte di via 4 novembre raccogliendo nel dettaglio una bicicletta, una transenna, un tronco di medio diametro ma di notevole lunghezza e materiale di vario genere sia metallico e non solo.

Tutti materiali che oltre ad inquinare il corso d’acqua rischiavano, nel caso di piene improvvise provate come spesso accade da temporali nel saronnese e nel comasco, di bloccare il regolare fruire dell’acqua. I materiali inutilizzabili sono stati differenziati e conferiti alla piattaforma ecologica di via Milano gestita da Econord.
L’ultimo intervento di pulizia dei volontari risale ad un paio di settimane fa ed anche in quell’occasione venne ritrovata una bicicletta.

1 commento

Comments are closed.