TRADATE – A Ferragosto nella zona boschiva di Tradate, i carabinieri della locale tenenza, dopo aver notato lungo la via per Castelnuovo un andirivieni di auto anomalo per un giorno festivo ed aver fermato ad un posto di controllo un 44enne della provincia di Como con in tasca due grammi di eroina, si sono addentrati all’interno della zona boschiva ed hanno scoperto un giaciglio ben attrezzato da alcuni spacciatori.

Sul posto vi erano due tavolette di hashish per un totale di duecento grammi, alcune dosi di eroina e materiale per il confezionamento. Non mancavano pugnali, cibo e brande per riposare. Tutto è stato recuperato e sottoposto a sequestro penale. Sul materiale trovato saranno eseguiti i rilievi e le analisi del caso per risalire all’identità degli spacciatori.

Il controllo è stato inserito nell’ambito di una serie di interventi messi in atto dei militari dei carabinieri della compagnia di Saronno, guidata dal capitano Pietro Laghezzo a ridosso del Ferragosto.

16082017

1 commento

Comments are closed.