SARONNO – Nessun ferito e solo lievi ritardi per l’incendio avvenuto sulla motrice del Milano Cadorna-Saronno di Trenord: l’episodio si è verificato nel tardo pomeriggio dell’altro giorno, alle 18. Il treno era in partenza quando si è sviluppato il rogo, che ha riguardato il vagone di testa, quello dove c’è il conducente.

Sul posto sono accorse alcune squadre dei vigili del fuoco e la situazione è stata rapidamente posta sotto controllo: i pochi viaggiatori presenti ed il personale ferroviario sono stati fatti scendere con ordine e quindi i pompieri si sono occupati di spegnere le fiamme. I viaggiatori hanno potuto compiere il loro tragitto verso la città degli amaretti con i treni in partenza successivamente. Sono in corso gli accertamenti tecnici del caso per stabilire le cause di quanto successo, sicuramente si è trattato di un guasto tecnico, forse un corto circuito provocato anche dal caldo.

(foto archivio: un treno di Trenord)

17082017