SARONNO – Raid in zona stadio, fra via Biffi e dintorni nei giorni scorsi sono state prese di mira diverse autovetture. Sempre uguale il copione, quello che l’altra notte ha portato in cella un marocchino sorpreso in via Varese: vetro rotto ed il malintenzionato di turno che mette a soqquadro l’abitacolo della vettura in cerca di monetine o oggetti di valore eventualmente dimenticati, anche se solitamente questo genere di furti si concludono con un bottino di qualche euro al massimo. Lasciandosi però alle spalle molti danni, vetri infranti e talvolta anche carrozzeria danneggiata.

Di questo genere di episodi nel periodo estivo ne sono già accaduti parecchi riguardando in pratica tutti i quartieri cittadini, dal centro alla periferia, senza trascurare l’area della stazione ferroviaria di “Saronno sud” di Trenord dove, anzi, di queste “incursioni” ne sono già avvenute parecchie, ripetendosi con preoccupante costanza.

(foto archivio: una immagine dell’area dello stadio di via Biffi)

17082017

1 commento

  1. non si può propri far niente x evitare questi danneggiamenti?
    la notte è il regno dei soprusi

Comments are closed.