CERIANO LAGHETTO – Sindaco contadino, in questi giorni quello di Ceriano Laghetto, il leghista Dante Cattaneo, si sta occupando di alcuni orti in paese, per “dare una mano” a chi li ha allestiti nel cortile o giardino di casa.”Anche oggi pomeriggio mi sono dedicato al lavoro nell’orto, per poi in serata raggiungere due famiglie e portare loro frutta e verdura di stagione. Ma con il pensiero fisso all’orribile, ennesima, strage Isis ai danni di poveri innocenti. Questa volta è toccato a Barcellona. Non riesco a cancellare dalla mia mente l’immagine del bimbo riverso a terra. Siate maledetti!” le parole del sindaco cerianese.

Entrando nel merito del progetto “agricolo” del sindaco nella campagna di Ceriano,”con questa iniziativa sto scoprendo degli orti stupendi sul nostro territorio! Qui smuovo il terreno per non far crescere neanche un’erbaccia in mezzo a queste belle piante di melanzane. E’ dura sotto il sole… ma il sorriso delle persone che incontro nel consegnare le casse di frutta e verdura, quello sincero che scalda i cuori, mi ripaga di ogni piccola fatica! Io sono solo lo strumento della generosità dei cerianesi che aiutano altri cerianesi”.

19082017

5 Commenti

  1. Bellissima iniziativa! bravo! speriamo altri prendano esempio dalla tua umiltà e vicinanza ai cittadini

  2. C’è tantissima gente che fa solidarietà, anche a tempo pieno, senza finire sui giornali e con tanto di foto. Nutro quindi qualche dubbio sulla sincerità dell’azione e sullo spirito di abnegazione del primo cittadino.

  3. Unico e inimitabile. E bravi anche ai generosi cerianesi che aderiscono sempre quando c’è da far del bene!

Comments are closed.