SARONNO – Faggio pericolante, è stato rimosso dagli operai comunali: la pianta si trovava in via Milano alle spalle del Municipio. Scelta obbligata, quella disposta dalle autorità civiche:”La pianta – fanno notare in Comune – era praticamente già morta a causa di una necrosi. Appariva fortemente danneggiata nella parte bassa del tronco, non perchè qualche vettura vi fosse finita contro ma perchè malata. C’era il rischio che potesse cadere, con gravi conseguenze per i passanti, pedoni ed automobili”.

Si è quindi deciso di agire immediatamente, e sono state eseguite una serie di verifiche anche sulle piante vicine, soltanto una è risultata in “sofferenza” e verrà adesso tenuta sotto osservazione, anche se per il momento non è emersa l’esigenza di tagliarla. Si stanno adesso compiendo approfondimenti per comprendere le cause della malattia che ha ucciso la pianta d’alto fusto, in base ai primi accertamenti non si tratterebbe di un problema legato alla irrigazione.

(foto archivio)

19082017