ARONA – La rimonta del Fbc Saronno si ferma a metà: prima uscita stagionale del Fbc Saronno ad Arona domenica pomeriggio (la sgambata dell’altro giorno con Pro Lissone era stata riservata solo ai giocatori in prova) ed a fare la differenza è stata soprattutto la preparazione, i piemontesi neopromossi in Eccellenza hanno iniziato molto prima, a fine luglio mentre i saronnesi solo da pochi giorni. Incontro “vero”, quello fra le due squadre, con molti interventi decisi da una parte e dall’altra. Gol dell’Arona al 30’ assist di Balljini dalla sinistra e Vergadoro deve solo deviare per mettere in rete, 1-0. Poi Balljini potrebbe raddoppiare su calcio di rigore ma tira alto. Nella ripresa al 9’ rete di Lipari con un rasoterra, da un lancio lungo mentre al 17’ il Saronno accorcia con Corda conclusione da vicino; e pareggia anche al 37’ in mischia, ultimo tocco forse di Surace ma in questo caso l’arbitro annulla per fuorigioco.

Matteo Romanò

Arona-Fbc Saronno 2-1

ARONA Ferraro, Bergatini, De Giorgi, Pescarolo, Palmieri, Viganò, Pinaglia, Lowe, Vergadoro, Romano (Lipari), Ballgjini. A disposizione Sparacia, Notte. All. Porcu.

FBC SARONNO Rossi, Favero, Torrisi, Cantoni, Pisoni, Galli S., Scavo, Galli G., Maronni, Corona, Surace. 2’ tempo Cavioni (Tutone), Muscarella, Cantoni, Favero, Bonfieni, Corda, Cozzi, Maronni (Lardera), Di Pierro, Scavo, Colombo. All. Mazza.

Marcatori p.t. 30’ Vergadoro (A); s.t. 9’ Lipari (A), 17’ Corda (S).

20082017

1 commento

Comments are closed.