SARONNO – Ancora allenamenti no-stop per il Fbc Saronno che dopo il raduno di settimana scorsa prosegue con le giornaliere sedute di training, mattina e pomeriggio, al centro sportivo “Matteotti” di via Sampietro. Dopo l’informale sgambata con la Pro Lissone e la prima amichevole con Arona domenica, il capitano Michele Scavo traccia un primissimo bilancio.

“Siamo una squadra nuova, c’è da lavorare, s’è visto anche ad Arona, a parte la sconfitta visto che il risultato conta poco. Abbiamo voglia di migliorare, in una piazza come Saronno si deve fare bene – dice Scavo – Ci sono tanti giovani che non hanno mai fatto la categoria, bisogna spronarli un po’. Bisogna correre. Nel girone troveremo tante formazioni ben attrezzate come Legnano e Busto 81. Noi dobbiamo partire bene e poi a dicembre vedremo la situazione”. Per il Saronno il prossimo appuntamento è mercoledì pomeriggio al Matteotti per l’amichevole con l’Universal Solaro che milita in Promozione. Fischio d’inizio alle 18.

22082017